"Le coglione come me sono fatte per sfogarsi contro i muri, per abbracciare chi piange, per ridere quando qualcuno ride.
Le coglione come me, si sentono in colpa per qualsiasi sentimento stiano provando."
- Susanna Casciani (via cicatricicherestanoaperte)
"Più strada fai, più fossi prendi.
Ma se resti a casa, sai quanti tramonti perdi?"
- (via mare-di-nessuno)
"Non puoi dire che ti dispiace dopo avermi distrutto."
- Amare fotte  (via oceanidiricordi)
"Meglio aspettare i treni. Si sa per certo che arrivano, che passano, che ritornano. Le persone no. Si sa soltanto quando arrivano, poi quando se ne vanno non si sa quando ritornano, e se ritornano."
- Piero Alliata (via pieroalliata)
"Questo mio apparire forte e che supero tutto, è come se m’avesse marchiata. È un po’ come se avessi scritto in fronte: “Passatemi sopra, schiacciatemi a dovere, tanto mi rialzo comunque”."
- Christiane F., Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino. (via trippsonfire)
"Almeno torna indietro e inventati un addio. Facciamo finta che ci sia stato."
- Eternal Sunshine Of The Spotless Mind (via albespente)